Firenze, 24/7/2013 - Si è tenuto oggi il secondo incontro dell'Unità di crisi della Provincia di Firenze, alla presenza del commissario liquidatore, sulla vertenza Bertocci, storico marchio industriale di Sesto Fiorentino. Ha partecipato, per la FIOM CGIL di Firenze, Daniele Collini.

"Siamo ancora in fase interlocutoria, ma oggi sono emersi una serie di punti rilevantissimi nell'economia del tavolo, come la disponibilità della procedura a pagare in tempi brevi una parte delle spettanze dei lavoratori, e la disponibilità a favorire i tempi di una possibile manifestazione di interesse per l'acquisto della Bertocci. Intanto, prendiamo atto con piacere che la Provincia ha richiesto un incontro al Presidente di Confindustria Bettini per fare un punto sulle vertenze, non ultima la Bertocci".

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico