Firenze, 17.09.2013 - Presidieranno domani i cancelli dell'azienda i lavoratori di Infogroupsocietà fiorentina attiva nella progettazione di software ed erogazione di servizi del Gruppo Intesa Sanpaolo.

L'assemblea di questa mattina, alla quale hanno partecipato oltre 200 lavoratori, ha infatti dato mandato alla Rsu di proclamare un'ora di sciopero presidiando domani, dalle 10:00 alle 11:00 l'ingresso della sede di Via Carlo Magno, in segno di dissenso verso la proprietà che continua a non fornire alcuna spiegazione ai propri dipendenti riguardo alle insistenti voci di vendita diffuse negli ultimi giorni.

La Rsu avverte inoltre di aver sollecitato una richiesta d'incontro con l'Ente Cassa di Risparmio.

"Quella di domattina sarà solo la prima tappa della mobilitazione che i dipendenti metteranno in atto se le risposte attese non arriveranno. Siamo molto soddisfatti dell'alta partecipazione all'assemblea che ci spinge con determinazione a sollecitare, con gli strumenti a nostra disposizione, reazioni in merito alle nostre richieste su quali siano i motivi della vendita e quali le prospettive che il gruppo dirigente intende perseguire" è il commento di Moreno Razzolini della Fiom Cgil di Firenze.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 

 



iMec giornale metalmeccanico