Roma, 04/10/2013 - Si sono incontrate oggi, presso Palazzo Montecitorio, le OO.SS. e l'Onorevole Cesare Damiano (Presidente Commissione lavoro della Camera dei Deputati) e gli Onorevoli fiorentini Ermini e Simoni.

 

All'incontro è stata ribadita l'importanza di una politica industriale che abbia al centro anche le attività della Pirelli, oltre a riepilogare la storia dello stabilimento Pirelli di Figline Valdarno, unico del gruppo strategico per lo sviluppo, la progettazione e l'innovazione del prodotto steelcord.

Il Presidente Damiano si è impegnato a seguire il tavolo che le OO.SS. hanno chiesto di attivare presso il Ministero per lo Sviluppo Economico.

Ha così commentato Claudia Ferri della FIOM CGIL: "lo stabilimento di Figline Valdarno è la testa pensante della filiera che produce la cordicella metallica. È importante capire le intenzioni del gruppo sullo sviluppo del prodotto e sul futuro dell'impianto fiorentino. La tematica non riguarda soltanto la tutela dell'occupazione, ma anche l'idea di politica industriale che vogliamo mettere in campo, per questo ringraziamo Cesare Damiano e gli Onorevoli Simoni ed Ermini per aver attivato una discussione sul futuro della Pirelli".

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico