Firenze, 27/12/2013 - Si è tenuta oggi pomeriggio l'assemblea dei lavoratori della Steel serramenti, che ha valutato positivamente l'intenzione della FIOM CGIL di aprire un tavolo di crisi con la Provincia di Firenze per valutare, assieme alle istituzioni, un percorso che tuteli l'occupazione e i diritti dei dipendenti Steel Serramenti.

Moreno Razzolini e Paolo Mugnai, della FIOM CGIL di Firenze, hanno così commentato: "abbiamo spiegato ai lavoratori la procedura, e abbiamo chiesto loro mandato per attivare, quanto prima, un tavolo di crisi che coinvolga anche l'Assessorato al lavoro della Provincia di Firenze e che sia sede di un confronto sul futuro dell'azienda. Abbiamo formato la delegazione sindacale e ci attiveremo quanto prima per dare il via al tavolo. Vogliamo tutelare i lavoratori e le prospettive per un'azienda importante sul territorio del Valdarno"

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico