Tecnol è Mugello
La difesa di un'industria e dei suoi lavoratori spetta a tutta una comunità.
Questo il titolo dell'iniziativa pubblica che si terrà Martedì 18 Novembre, ore 21:00 al Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello (Via della Repubblica, 3).
 
La serata è volta a dare visibilità alla vicenda degli 80 lavoratori della Tecnol di Barberino ed a far sentire loro la solidarietà del territorio mugellano e fiorentino tutto.
L'azienda, una vera eccellenza italiana, negli anni divenuta leader nella produzione di pistoni e cilindri per moto da corsa, con clienti quali Ducati, Aprilia e Piaggio, ad oggi è fallita.
Il 7 novembre scorso si è tenuta l'asta fallimentare che è andata deserta. La curatela ha disposto che per ricalendarizzarne un'altra occorre un'impegnativa scritta che attesti l'interesse di un soggetto a rilevare la Tecnol entro giovedì prossimo, 20 novembre.
Qualora non vi sia alcun interessamento, il rischio è che si proceda alla vendita frammentata dell'attività, che comporterebbe per gli 80 lavoratori coinvolti la fine di qualsiasi prospettiva ad essa legata.
Facciamo loro sentire loro che ci siamo, la difesa del lavoro passa anche da qui!
 
Durante la serata sono previsti i seguenti interventi:
 
Rsu Tecnol
Giampiero Mongatti, Sindaco di Barberino di Mugello
Andrea Barducci, Presidente della Provincia di Firenze
Daniele Calosi, Segretario Generale Fiom Cgil Firenze
 
vi sarà inoltre la partecipazione straordinaria di Carcarlo Pravettoni (Paolo Hendel) accompagnato dalla chitarra di Ranieri Sessa.
 
Sarà l'occasione per fare una riflessione anche sulle altre vertenze aperte nel territorio, per questo esortiamo la cittadinanza a partecipare.
 
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 



iMec giornale metalmeccanico