Anche quest'anno, per favorire il diritto allo studio, CGIL, CISL e UIL hanno promosso l'erogazione di un buono libri usufruibile dai dipendenti di aziende artigiane regolarmente iscritte all’Ente Bilaterale.

Il contributo è valido per l’acquisto di testi scolastici di scuola media inferiore o superiore per l’anno scolastico 2015/2016. Ogni dipendente può presentare domanda per un solo componente del proprio nucleo familiare.

Il contributo EBRET arriva fino ad un massimo di € 150,00.

Requisiti richiesti per la domanda di contributo:

Al momento della richiesta di contributo da parte del lavoratore, il lavoratore dovrà essere dipendente di un’azienda regolarmente iscritta all’EBRET. 

Formazione della graduatoria

L’EBRET provvederà a stilare una graduatoria delle domande che risultino complete di tutta la documentazione richiesta e che siano conformi ai requisiti previsti.

La graduatoria delle domande ammesse sarà compilata dando priorità alle richieste di quei lavoratori che siano stati posti in sospensione dal lavoro per crisi aziendali o occupazionali per almeno 90 giorni negli ultimi 24 mesi. Tale condizione può essere autocertificata dai lavoratori richiedenti utilizzando l’apposito modello 011/13 per la Dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi degli artt. 47 e 76 D.P.R. 445/2000, presente sul sito www.ebret.it. Rientrano in questa categoria ammortizzatori sociali quali la Sospensione FSBA, la Cig in deroga, i Contratti di solidarietà.

Procedure e tempi di presentazione della domanda

Il dipendente richiedente il contributo deve:

  • presentare entro e non oltre il 13-11-2015 la domanda (mod. 010/14), che deve essere inviata in originale cartaceo o per pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., e deve essere debitamente compilata in entrambe le pagine del modulo;

  • allegare elenco dei testi scolastici redatto dalla scuola e copia della fattura o della ricevuta da cui risulti l’indicazione di acquisto di libri scolastici;

  • allegare eventuale autocertificazione relativa alla priorità sopra citata. 

Erogazione del contributo

I contributi per l’acquisto di testi scolastici saranno erogati dall’EBRET sino ad esaurimento delle risorse stanziate a tal fine.

L’EBRET erogherà l’importo del contributo con un bonifico bancario effettuato in favore dell’azienda di cui il lavoratore è dipendente. L’azienda inserirà l’importo così ricevuto nella prima busta paga utile del lavoratore.

Documentazione occorrente

  • Domanda di contributo per acquisto di testi scolastici mod. 010/14 (in originale cartaceo o per pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., debitamente compilata in entrambe le pagine del modulo)

  • Elenco testi scolastici redatto dalla scuola

  • Copia della fattura o della ricevuta da cui risulti l’indicazione di acquisto di libri scolastici

  • Eventuale autocertificazione in caso il richiedente sia stato sospeso per crisi aziendale/occupazionale per almeno 90 giorni negli ultimi 24 mesi (mod. 011/13, dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi degli artt. 47 e 76 D.P.R. 445/2000)

     

Per ulteriori informazioni consulta http://www.ebret.it

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico