Fucecchio, 22.12.2015 - Si è votato oggi alla Palagina Srl di Ponte a Cappiano (Fucecchio), l'accordo di secondo livello relativo alla stabilizzazione di part-time e stagionali, e al premio di risultato.

L'azienda produce zanzariere e tende tecniche e conta circa cento dipendenti che oggi si sono espressi promuovendo l'accordo col 92,4% dei consensi.

A seguito di una fase di rinnovo e confronto che già nelle scorse settimane ha portato alla trasformazione del contratto per 18 lavoratori che da stagionali sono passati a tempo indeterminato, il voto di oggi fa sì che altri 10 lavoratori passeranno da un contratto part-time ad uno a tempo pieno: cinque di questi con decorrenza gennaio e gli altri cinque da luglio 2016.

L'accordo prevede inoltre l'istituzione di un premio di produzione legato al fatturato di € 780.

Iuri Campofiloni della Fiom Cgil di Firenze ha così commentato: "Abbiamo proceduto anche a concordare criteri oggettivi che regolano i meccanismi con cui sarà dato seguito a nuove stabilizzazioni.

Ringrazio le tre lavoratrici RSU per l'ottimo lavoro svolto. Quello promosso oggi è un accordo importante che cambia la vita a 28 lavoratori dando loro la possibilità di guardare al futuro con più certezze e serenità."

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 

 



iMec giornale metalmeccanico