Firenze, 03/08/2016 – Si è svolto oggi presso la Presidenza della Regione Toscana l'incontro richiesto dalla Fim Cisl e dalla Fiom Cgil per fare il punto assieme alle istituzioni sulla situazione della Targetti Sankey SpA, storica azienda fiorentina che progetta e produce apparecchi d’illuminazione architettonica per interni ed esterni.

Le organizzazioni sindacali hanno riferito al Consigliere del Presidente per il lavoro, Gianfranco Simoncini, e all'assessore del Comune di Firenze, Federico Gianassi, che il Fondo Idea - nato per contribuire al rilancio di imprese italiane di medie dimensioni, in tensione finanziaria, ma con fondamentali industriali solidi - ha presentato all'azienda una nuova offerta di acquisto con scadenza al 7 settembre prossimo, che sarà sottoposta al vaglio da parte degli istituti di credito.

La Rsu congiuntamente a Fim e Fiom ha chiesto alle istituzioni di poter valutare assieme la serietà della proposta di piano industriale per il rilancio dell'attività e di vigilare affinché, con l'entrata del nuovo azionista, sia tutelata l'occupazione e siano concretizzati gli investimenti annunciati, necessari al rilancio della produzione nello stabilimento di Firenze. Impegni che vorremmo fossero frutto di un accordo da sottoscrivere presso il Ministero dello Sviluppo Economico.  

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico