Sindacati: il piano industriale ne tenga conto, necessario nuovo incontro con l'azienda al tavolo istituzionale.

Firenze, 06.09.2016 - Fim-Cisl e Fiom-Cgil sono venute a conoscenza che Bekaert realizzerà una nuova linea di produzione di semilavorati nello stabilimento di Zlatina (in Romania).

Alla luce del nuovo impianto – dicono Alessandro Beccastrini, segretario regionale Fim, e Claudia Ferri, della segreteria della Fiom di Firenze – riteniamo necessario un confronto in sede istituzionale per capire se il piano industriale proposto dall'azienda nel 2015 al Ministero dello Sviluppo Economico e al tavolo regionale è ancora sostenibile o se invece sia opportuno rivederlo."

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico