Firenze, 27 Ottobre 2016  -  Soddisfazione da parte di Fim e Fiom di Firenze per le stabilizzazioni annunciate da Laika Caravans nello stabilimento di San Casciano (Firenze).

“Siamo soddisfatti di questo numero consistente di stabilizzazioni, segnale di crescita forte di Laika Caravans” dicono Claudia Ferri (Fiom) e Flavia Capilli (Fim).

“L'azienda - aggiungono - dimostra la volontà di radicarsi in un territorio, quello del Chianti, duramente colpito dalla crisi che con questo risultato prende una boccata d'aria. Le trasformazioni a tempo

indeterminato degli interinali sono il frutto anche di un confronto continuo tra azienda, rsu e organizzazioni sindacali. L’auspicio è che anche da questa intesa parta la ripresa che l’economia fiorentina."

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico