Firenze, 01.11.2017 - Il Sindaco di Certaldo Giacomo Cucini, assieme all'assessore Arrigoni, si è recato lunedì mattina in visita alla Sicep Srl di Certaldo, azienda metalmeccanica di installazione di impianti di elettrici con 41 dipendenti. La RSU FIOM lo ha accolto apprezzando l'interesse dell'amministrazione riguardo ai temi del lavoro e gli ha consegnato una lettera d'invito alla prossima iniziativa dei metalmeccanici Cgil che si terrà in Valdelsa nel mese di gennaio 2018.

L'incontro è stata l'occasione per ricordare infatti al Sindaco gli appuntamenti a cui la Fiom aveva invitato a partecipare le Istituzioni del circondario e che sono stati disattesi.

“Il 18 luglio dello scorso anno il Comune di Certaldo, come molti altri, ha sostenuto le ragioni dei manifestanti del Toscana Pride, scesi in Piazza per rivendicare diritti civili.

Esattamente un mese dopo come metalmeccanici abbiamo scioperato e chiesto la solidarietà delle istituzioni alla nostra mobilitazione per ottenere il rinnovo del contratto nazionale e veder riconosciuti i nostri diritti di lavoratori. Ci saremmo aspettati vicinanza che invece non è arrivata.

Come non è arrivata in occasione di inviti a numerose altre iniziative, a partire dal convegno Firenze Industriale, destinazione sviluppo, del 13 ottobre 2014, 4 mesi dopo l'elezione del Sindaco Cucini. Per questo abbiamo chiesto al Sindaco di firmare la lettera formalizzando così l'atto di assumersi la responsabilità di essere presente. Siamo contenti che si sia preso l'impegno di seguire i prossimi appuntamenti sindacali e speriamo che lo stesso facciano gli altri primi cittadini del territorio” è stato il commento dei delegati Fiom.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico