Dal 1° luglio 2018 parte l’assistenza sanitaria integrativa del Ccnl Unionmeccanica Confapi.

A partire da quella data, come previsto dal Contratto Nazionale sottoscritto il 3 Luglio 2017, tutte le lavoratrici e lavoratori delle piccole e medie imprese metalmeccaniche potranno usufruire dell'assistenza sanitaria integrativa a totale carico delle imprese. Le prestazioni sanitarie integrative comprendono anche i familiari fiscalmente a carico del lavoratore, ivi compresi i conviventi di fatto.

 

Per maggiori informazioni, chiedi al tuo delegato sindacale o clicca qui.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico