Firenze, 14.05.2014 - Si é tenuto ieri il tavolo di crisi istituzionale attivato presso la sede della Provincia di Firenze e aperto da FIOM CGIL per chiarire la posizione lavorativa dei dipendenti di E-ducation.it di Bagno a Ripoli, azienda operante nel settore della formazione online, nell'editoria e collaterali.

All'incontro interlocutorio erano presenti il Sindaco Luciano Bartolini, il Sig. Bastianoni, coordinatore dell'Unità di Crisi, la Dr.ssa Toscano, responsabile del Tavolo procedurale della Provincia, i liquidatori dell'azienda, la FIOM CGIL e le RSU.

Al tavolo, l'azienda ha confermato l'intenzione di richiedere il concordato in bianco al Tribunale entro il mese di maggio. A fronte di questo, si é comunque resa disponibile ad un percorso condiviso con FIOM e si é presa l'impegno di attivare tutti gli ammortizzatori sociali disponibili per tutelare i 24 lavoratori.

"Sono stati fatti passi avanti - dichiara Moreno Razzolini, FIOM - ma rimane comunque la necessità di ulteriori approfondimenti tecnici".

Per questo motivo, le parti hanno deciso di riunirsi nuovamente il 3 giugno per la prosecuzione del confronto.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico