Tavarnelle, 25.03.2016 - A seguito dell'assemblea dei lavoratori che pochi giorni fa ne ha dato mandato alla Fiom, è stato firmato il rinnovo per un anno del contratto di solidarietà alla GBG di Tavarnelle Val di Pesa, azienda produttrice di articoli in argento.

Claudia Ferri, della Segreteria della Fiom Cgil di Firenze ha così commentato: “L'azienda resiste alla crisi del settore di mercato e ricorre alla solidarietà nell'ottica di trovare soluzioni non traumatiche nei confronti dei diciannove dipendenti; in settori come quello orafo argentiero sono le capacità ed il saper fare dei lavoratori il reale valore aggiunto alle produzioni.

Come Fiom Cgil esprimiamo soddisfazione per il rinnovo anche perché situazioni simili in questo territorio non hanno avuto, purtroppo, lo stesso esito.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico