Firenze, 08.07.18 - In riferimento a quanto riportato oggi da La Nazione (vedi immagine) da cui si evince che sembrerebbe esserci uno spiraglio per la vertenza #Bekeart, comunicata dal Ministro Di Maio al Presidente Rossi, il Segretario Generale della Fiom Cgil di Firenze Daniele Calosi commenta:

"Se così fosse aspettiamo la convocazione presso il Ministero dello Sviluppo Economico, in cui ribadiremo che noi siamo disponibili a qualsiasi trattativa che dia certezza e futuro alle persone che per vivere devono lavorare e anche al territorio. 
A nome della Fiom ribadisco la nostra totale disponibilità a discutere di tutto, purché ci sia dato il tempo necessario di farla una trattativa. 
Noi non possiamo fare una discussione così complessa con una pistola puntata alla testa. 
Si fermi il tempo e si discuta. Questo è quello che chiediamo."

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



iMec giornale metalmeccanico