All'incontro di stamattina erano presenti l'RSU dell'azienda, il Presidente della Provincia Andrea Barducci, Livia Marinetto per la Regione Toscana ed il Sindaco di Castelfiorentino Giovanni Occhipinti, assieme al consulente del lavoro ed al curatore.
Durante l'assemblea con i lavoratori, tenutasi nel pomeriggio presso lo stabilimento, Angelini della Fiom di Firenze esprime soddisfazione per la firma: "Adesso cercheremo soggetti industriali interessati ad investire per recuperare l'attività lavorativa in questo territorio."
"Dopo quattro mesi senza stipendio, finalmente una boccata d'ossigeno per i lavoratori" afferma Calosi, Segretario provinciale dei metalmeccanici che ringrazia le istituzioni per l'impegno attivo dimostrato.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

 



iMec giornale metalmeccanico