Calosi, “mentre la Fiom Cgil era impegnata nel contrattare condizioni di miglior favore per i dipendenti, loro hanno guardato oltre i confini dell'azienda per restituire parte del loro lavoro alla società. Speriamo che la loro azione possa avere l'eco degli altoparlanti che producono.”

La Fiom Cgil di Firenze, attraverso lo Studio Legale Bellotti, oggi ha presentato ricorso al Tribunale di Firenze contro la Bekaert Figline SpA per comportamento antisindacale ai sensi dell’ex articolo 28 della legge n.300 del 1970 (Statuto dei Lavoratori).

Firenze, 21.03.2019 - A margine dell’iniziativa di Libera Toscana che si è svolta oggi a Siena, Daniele Calosi ha rilasciato congiuntamente al Presidente di Libertà e Giustizia, Tomaso Montanari, la seguente dichiarazione congiunta:

“Oggi siamo in piazza a Siena con Libera, insieme a migliaia di persone e tanti giovani che chiedono una società fondata sulla giustizia.
Sabato saremo a Prato alla manifestazione antifascista, perché le piazze sono di chi rapprenta e condivide i valori della Costituzione, l’antifascismo e la legalità.

Firenze, 04.04.2019 - Il Segretario Generale della Fiom Cgil di Firenze Daniele Calosi ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

“Orso” era un ragazzo fiorentino di appena 33 anni. Ha scelto di andare a combattere contro il fondamentalismo islamico, affrontando una pericolosa traversata dell’Europa, per unirsi ai partigiani curdi, da sempre in lotta per la propria autodeterminazione, per la Democrazia, l’Eguaglianza, la Libertà.

 



iMec giornale metalmeccanico