Barberino del Mugello 03.07.2013 - COMUNICATO SINDACALE

I lavoratori e lavoratrici della Mape-Tecnol Srl di Galliano (Fi), riuniti oggi in assemblea dalle ore 12:30, valutano negativamente l'atteggiamento dell'Azienda di non presentarsi (NUOVAMENTE) ai tavoli promossi dalla Regione Toscana per discutere delle difficoltà sulle retribuzioni e sul futuro dell'azienda stessa. 

A fronte di tale atteggiamento rafforzano la loro convinzione di proseguire con lo stato di agitazione e proclamano

SCIOPERO AD OLTRANZA

fino a che la Proprietà non erogherà loro le retribuzioni alle normali scadenze e non si siederà ad un tavolo con le OO.SS. e con le Istituzioni Regionali per discutere del futuro dello stabilimento Mugellano.

per la Fiom Cgil di Firenze

Yuri Vigiani

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 



collettiva.it è la nuova piattaforma della CGIL